Civita di Bagnoregio

A circa un ora e dieci minuti dall'Agriturismo, Civita di Bagnoregio, meglio conosciuta  come “la città che muore”, perché edificata su un terreno soggetto a continmua erosione costituito da materiali argillosi, lavici e tufacei, oggi è raggiungibile solo a piedi attraverso il ponte di cemento armato costruito nel 1965. Ci abitano solo una decina di persone che però non si sentono sole vista l'incessante folla di turisti curiosi che arrivano ogni giorno per scoprirla e fotografarla! Atmosfera surreale, sembra di stare dentro un  film!